Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Messaggi don Orione
thumb

Nella foto: Il primo Consiglio dell'ISO, dopo l'approvazione canonica, ottobre 1997: Rosa, Mariapia, Concetta, ITALA, Mercedes

La traslazione da Bologna č avvenuta ieri, 10 marzo 2018.

Tortona, 10 marzo 2018. I resti mortali di Itala Colombo, già responsabile generale dell’Istituto Secolare Orionino, riposano nella Cripta del Santuario della Madonna della Guardia di Tortona, dopo la riesumazione dal cimitero di Bologna. La traslazione è stata possibile per la decisione di Don Tarcisio Vieira, superiore generale, e l'attivo nteressamento di Don Fulvio Ferrari e Don Alberto Bindi.
 
Itala Colombo era morta ad 83 anni, il 26 aprile 2007. Come assistente spirituale dell'Istituto Secolare Orionino ebbi modo di conoscerla e di apprezzarla. Ne celebrai i funerali nella sua e nostra Parrocchia di San Giuseppe Benedetto Cottolengo di Bologna.
 
Itala è stata una protagonista importante dell’Istituto Secolare Orionino, del quale fu la Responsabile generale dal 1980 al 1997. Laureata in matematica e fisica, fece dell’insegnamento la sua passione e la sua missione. Fu sempre attiva collaboratrice e catechista nella parrocchia orionina di Bologna. Quando nel 1976 gli morirono entrambi i genitori, cui prestò cura e assistenza, poté dedicarsi maggiormente alla vita dell’Istituto Secolare Orionino, nel quale si era consacrata il 3 giugno 1973. Ne fu membro entusiasta e attivo. Era carattere sereno, aperto; franca nella parola e pratica nell’azione; fedele nella sua vita spirituale e molto dedicata agli altri nella scuola, nella parrocchia, nell’Istituto.
 
Fu Responsabile generale dal 1980 e dette un importante contributo alla crescita e configurazione dell’Istituto Secolare. Fece numerosi viaggi in America Latina (1990, 1992, 1993, 1994, 1996, 1998) per tessere le relazioni fraterne fra i membri delle diverse nazioni e accompagnare la riflessione e la elaborazione della nuova Regola di Vita. Fu lei a presentare a mons. Luigi Bongianino, il 25 novembre 1994, la richiesta di approvazione canonica dell’Istituto Secolare Orionino.
Senza dubbio, uno dei giorni più belli della sua vita fu il 13 maggio 1997, quando assistette alla firma del Decreto di erezione canonica dell’Istituto Secolare Orionino da parte di Mons. Martino Canessa, vescovo di Tortona. Nella successiva assemblea del 5-7 ottobre 1997, lasciò discretamente e gioiosamente il compito di Responsabile generale e continuò a servire l’Istituto come Vicaria generale.
Negli ultimi anni, l’età e i problemi di salute ne andarono limitando il dinamismo. Continuò a partecipare agli incontri, agli esercizi spirituali e a tenere le relazioni almeno telefoniche con le sorelle di Istituto.
 
Itala Colombo ebbe la stima di Don Pirani, Don Terzi, Don Masiero, Don Simionato; ricordava con devozione i religiosi che fecero del bene alla sua anima, don Viti, Don Corona, Don Stefani, Mons. José Carlos. Don Casolari. Personalmente, ricordo questa donna con particolare affetto e stima. Con lei ho collaborato nella cura dell’Istituto Secolare Orionino. La ricordo donna genuina, generosa, gioviale, donna di fede e con grande senso di appartenenza alla Famiglia Orionina e per questo convinta promotrice dell’Istituto Secolare. Ha dato un notevole contributo a questo ramo di consacrazione orionina che ha avuto la grazia di vedere approvato canonicamente e di vedere crescere di qualità e di giovani membri. E’ a pieno titolo una delle persone da ricordare come “di famiglia”.
Don Flavio Peloso

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento