Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Messaggi don Orione
thumb

Nella foto: Don Luigi Piotto, Antsofinondry - Madagascar

Nativo di Fellette (Vicenza), missionario in Madagascar, a lui si deve la creazione e sviluppo dellla missione di Antsofinondry.

SOPRESA E DOLORE PER LA MORTE DI DON LUIGI PIOTTO


Don Flavio Peloso
Don Luigi Piotto è morto il 23 luglio 2020, a 65 anni di età, 44 di professione e 37 di sacerdozio.
Si trovava in Madagascar e da una quindicina di giorni aveva problemi ai polmoni che sono andati aggravandosi. Era stato ricoverato in un piccolo ospedale ad Antananarivo tenuto da Suore, ma ieri sera la crisi respiratoria si è fatta grave; ha potuto usufruire di un respiratore, ma alle prime ore del mattino del 23 luglio 2020 si è spento.
Don Luigi si trovava ad Antsofinondry ove la comunità orionina ha la responsabilità di un Distretto parrocchiale con 16 chiese e 24 scuole elementari e medie, del Liceo Don Orione, del seminario e del Centro per portatori di disabilità.

Don Luigi Piotto è nato il 20 giugno 1955 a Spin di Fellette (Vicenza); è entrato da ragazzo al piccolo seminario di Campocroce (Venezia); ha fatto la Prima Professione il 7 settembre 1975 ed è diventato sacerdote il 21 aprile 1983. Ricordo bene la sua ordinazione sacerdotale, perché fui alla sua Parrocchia, assieme a Don Antonio Rizzo, per un triduo di preparazione.
Iniziò il suo apostolato sacerdotale con impegno e alacrità, uomo di non molte parole ma di grande lavoro, responsabilità e sacrificio. Fu a Campocroce, poi ad Alessandria e si trovava all'Istituto Don Orione di Chirignago quando, nel 1992, partì missionario per il Madagascar una trentina di anni fa.
Qui si prodigò, come sapeva fare lui, e fu artefice della crescita e formazione del Centro di Antsofinondry svolgendovi le varie attività come parroco del grande distretto, direttore delle Scuole e, infine, promotore del Centro per persone disabili, inaugurato il 20 ottobre 2012. Dal 2003 al 2010, fu Coordinatore delle Missioni in Madagascar; attualmente era Consigliere ed Economo della Delegazione “Marie, Reine du Madagascar”.
La famiglia di Don Luigi è molto legata alla Congregazione: Don Tarcisio, suo fratello, è pure lui orionino in Madagascar. Io nei primi anni di seminario, fino al Liceo di Villa Moffa, ebbi come compagno il suo fratello maggiore Antonio. Anche un altro fratello, Beniamino, fu con noi e l'ebbi allievo a Buccinigo.

Preghiamo per Don Luigi, per la sua famiglia e per la famiglia orionina in Madagascar che perde un confratello ancora giovane, intraprendente, fedele nella sua vocazione orionina e missionaria, che ha dedicato la sua vita alla causa della fede e del bene dei poveri.

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento