Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Messaggi don Orione
thumb

1898: Don Orione pubblica a Tortona il primo numero del bollettino L’Opera della Divina Provvidenza.
1912: Apertura del noviziato della «Piccola Opera della Divina Provvidenza» a Villa Moffa di Bandito di Bra (Cuneo). Primo Maestro è don Giulio Cremaschi.
1914: Professione perpetua di don Carlo Sterpi nel Noviziato di Villa Moffa, Bandito di Bra (CN).
1927: Don Orione lancia l’iniziativa della questua delle vocazioni mediante una lettera circolare inviata ai parroci d’Italia. Riceve in breve tempo 700 risposte.
1927: Fondazione delle «Suore Adoratrici del SS.mo Sacramento», conosciute comunemente come Suore Sacramentine non vedenti. Nella cappella di San Bernardino, in Tortona, Don Orione compie il rito della "vestizione” delle prime quattro Suore: suor Maria Tarcisia dell’Incarnazione, suor Maria Giuseppina dell’Assunzione, suor Maria Chiara del Santissimo Sacramento, suor Maria Annunziata della Santissima Trinità.
1938: Don Orione inaugura in Torriglia (Genova), un Istituto per l’assistenza agli anziani, già abitazione di don Candido Garbarino.

<< Torna indietro